Palazzo Masciotta

Palazzo Masciotta

Il primo documento inerente la costruzione del palazzo risale 1861.
La costruzione fu iniziata, infatti, nel 1861 per volontà di Michele Masciotta e proseguì per trenta anni.
In questo palazzo visse G.B. Masciotta autore di” Il Molise dalle origini ai nostri giorni”, sindaco di Casacalenda e Consigliere Provinciale.
Il portale d’accesso è decorato ai lati da colonne di ordine ionico.
Il marciapiede davanti il portone fu completato nel 1892. Al suo interno fu costruita una galleria, un ampio salone per le feste danzanti; tra le stanze più belle c’è la “camera rossa”, la “camera stellata” e la “stanza mosaico”.
Mobili, tappeti, cristalleria, porcellane furono importate dalla Francia.
Nei sotterranei c’erano stanze adibite alla conservazione del grano ed altre alla conservazione del vino.

Oggi il palazzo non è visitabile poiché di proprietà privata.

GALLERIA FOTOGRAFICA

COME RAGGIUNGERCI

Attenzione Attenzione

Questo è un sito demo e il template di questa pagina non è ancora disponibile.

Controlla se è disponibile il layout su Figma, il template HTML tra le risorse del modello o consulta il documento di architettura (OSD 65kb) per costruire il template in autonomia.

Pagina aggiornata il 21/12/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri